Per uscire premi Esc
Tsitsipas

Stefanos Tsitsipas nuovo re di Londra
+11.30% su Instagram per il neo numero 6 al mondo

Nella fredda serata di domenica scorsa, Londra ha incoronato il suo nuovo re.

Di certo non si immaginava di finire così la stagione Stefanos Tsitsipas, ventunenne di Atene che solo 12 mesi fa vinceva, in quel di Milano contro Alex de Minaur, le Next Gen ATP Finals, il torneo delle promesse più luminose nella scena del tennis internazionale.

Il 2019 ha visto definitivamente accendersi i riflettori sul talento greco: dopo la semifinale agli Internazionali di Roma e la finale di Madrid, Tsitsipas è diventato il più giovane a conquistare le ATP Finals dal 2001 ad oggi, anno in cui un certo Lleyton Hewitt si aggiudicava, appena ventenne, il titolo conclusivo della stagione tennistica nella sua Australia.

Tsitsipas si è imposto per due set a uno sull’austriaco Dominic Thiem (numero 4 al mondo dietro solamente alla “trinità” del tennis moderno formata da Nadal, Djokovic e Federer), e il suo successo ha fatto parlare di sé anche sui social media: monitorando la giornata finale del torneo, sono stati registrati 6674 tweet con gli hashtag #NittoATPFinals, #ATPFinals e #ATPTour, mentre ha toccato quota 3314 cinguettii #Tsitsipas, l’hashtag relativo al campione che ha ottenuto 3949 menzioni al suo profilo ufficiale, @StefTsitsipas.

 

Tsitsipas

Ma la metrica più rilevante riguarda senza dubbio Instagram: sul social media più in voga del momento, infatti, l’account di Tsitsipas ha fatto registrare, dal primo giorno di ATP Finals, una crescita dell’11.30%. Con questi numeri, Stefanos lancia ufficialmente la sfida a Dominic – suo avversario nella finalissima di Londra – anche sui social, dato che l’austriaco è distante 100K follower dall’astro nascente greco (795K contro 895K).

Resta da vedere ora se Tsitsipas, neo numero 6 al mondo, rimarrà fedele alle attese e si confermerà nel 2020, magari conquistando un Master 1000 o, perché no, un Grande Slam.

Con le ATP Finals, intanto, si è conclusa un’altra grande stagione di tennis. L’evento andato in scena a Londra ha regalato, come al solito, uno spettacolo unico nel suo genere, grazie al talento dei campioni in campo e alle straordinarie possibilità offerte dalla O2 Arena, impianto all’avanguardia dotato di servizi e tecnologie in grado di rivoluzionare la fan experience a tutto tondo.

L’appuntamento con il grande tennis è al 2020, ma non vediamo già l’ora che arrivi il 2021 per goderci questo immenso spettacolo al Pala Alpitour di Torino, nuovo teatro delle ATP Finals fino al 2025.

 

Metodologie

Il dato della fanbase social di Stefanos Tsitsipas è aggiornato al 21 novembre 2019. Il numero di tweet con almeno uno degli hashtag sul torneo (#NittoATPFinals, #ATPFinals, #ATPTour), il numero di tweet con hashtag #Tsitsipas e il numero di menzioni all’account @StefTsitsipas sono stati raccolti dalle ore 00:00 del 17 novembre 2019 alle ore 23:59 del 17 novembre 2019. L’analisi del numero di tweet comprende esclusivamente i tweet originali, e non i loro retweet associati. La crescita su Instagram è stata calcolata dal 10 novembre 2019 al 21 novembre 2019.

Laureato in International Management presso la LUISS Guido Carli e da sempre appassionato di Sport Business, oggi è Digital Strategist presso IQUII Sport, la business unit di IQUII per la Sport Digital Transformation, e Marketing Volunteer per le finali di UEFA Champions League.

Sei già iscritto alla nostra Newsletter?

Riceverai in anteprima approfondimenti esclusivi e una sintesi delle nostre pubblicazioni mensili.