#IntervalloLungo, il format di Fabio Lalli per confrontarsi sulle sfide ed opportunità del particolare periodo che stiamo vivendo, è giunto questa mattina al termine.
La puntata finale è stata interamente dedicata al mondo della Sport Industry, grazie all’intervento di Roberto Monzani, Head of Content and Media Platform presso FC Internazionale Milano, con un passato da giornalista e ideatore di contenuti.

Media Company: questo il concetto cardine attorno al quale si è sviluppato il confronto odierno, volto all’individuazione delle migliori strategie per la progettazione di contenuti rilevanti.

Quali sono dunque le competenze necessarie per affrontare l’ideazione, la progettazione e successivamente la distribuzione dei contenuti digitali?

Sulla base delle dichiarazioni rilasciate da parte di Monzani, ancor prima di concentrarsi sulla creazione di contenuti che siano interessanti ed accattivanti per il pubblico di riferimento, risulta sostanziale accentrare l’attenzione sul dato.
È fondamentale infatti dedicarsi internamente alla raccolta, all’analisi e alla valorizzazione del dato, al fine di dare origine ad una content strategy incentrata sulla comprensione del pubblico di riferimento, coinvolgente e misurabile.

Risulta dunque di primo rilievo, per le società calcistiche e non solo, strutturare al proprio interno delle Media House dedicate per una efficace creazione di contenuti partendo dal dato, al fine di sfruttare al meglio le potenzialità del brand, valorizzandolo e aumentandone la visibilità.

In aggiunta a quanto fino ad ora detto, Roberto Monzani si è focalizzato anche sulla necessità di porre l’attenzione sulle strategie implementate da parte delle altre aziende. In particolare, al fine di cavalcare i nuovi trend social e digital che si susseguono continuamente, è di interesse centrale portare avanti un confronto continuo, osservando le strategie ideate e sperimentate anche e soprattutto da business differenti rispetto a quello di appartenenza, per riuscire a farsi trovare pronti durante i momenti di cambiamento come quello che tutti stiamo affrontando in questo periodo.

L’FC Internazionale Milano, proprio facendo leva sul concetto appena espresso, è riuscita ad inserirsi all’interno di un mondo differente, come quello degli eSports, portando con sè l’autenticità ed i valori che da sempre contraddistinguono il club milanese.

Per rivivere ed apprezzare integralmente tutti i cinquantasette intervalli che si sono susseguiti da mercoledì 25 marzo ad oggi – giorno dell’ultimo appuntamento in programma – potete visitare il sito di #IntervalloLungo.

IQUII Sport
Author

Dal retaggio della digital company IQUII, e dall’esperienza continua su progetti di rugby, tennis, calcio e più in generale nello sport a tutti i livelli, nasce lo Sport Innovation Hub pensato per approfondire differenti aree di interesse in ambito sportivo e, nello specifico, Sport Marketing, Sport Technology, Fan Engagement e Insight e Report.

Scrivi un commento