Per uscire premi Esc
the social team

The Social Team: i player 4.0, dopo il mondiale, parlano francese

Qual è l’attaccante più seguito della settimana? Chi il portiere più social degli ultimi sette giorni? E quale il centrocampista con la variazione di follower più ampia, sulle varie piattaforme, nello stesso arco temporale? Immaginate di creare una squadra composta dai giocatori più popolari del momento, messa insieme in un moderno ed europeo 4-3-3. Tra stelle mondiali, exploit sorprendenti ed interessanti sorprese, ci abbiamo provato noi, grazie al continuo monitoraggio del seguito social dei principali campionati europei. Ecco, quindi, ‘The Social Team’, la squadra composta dai player 4.0 che hanno registrato l’aumento maggiore della propria fanbase, sull’aggregato che mette insieme i valori di Facebook, Twitter e Instagram, durante la settimana che va dal 16 al 23 Luglio 2018, ovvero, in questo caso, quella successiva alla fine di Russia 2018:

Un 4-3-3 spregiudicato e molto social

La nostra squadra schiera, tra i pali, Alisson, estremo difensore della Seleção, che, dopo aver ufficialmente chiuso la sua avventura a Roma, si è imbarcato il 19 Luglio in direzione Liverpool, sponda Anfield, per un trasferimento da record che gli ha fatto guadagnare 454K follower, raggiungendo quota 4.5M. La linea difensiva è composta dal blocco centrale transalpino, con Samuel Umtiti e Raphaël Varane, che hanno incrementato rispettivamente la propria fanbase di 319K e 499K fan, arrivando a 7.1 e 22.1M di follower. Sulle fasce, il madridista Marcelo, forse il più forte terzino sinistro al mondo, protagonista di un incremento di 501K follower, e Benjamin Pavard, numero 2 della nazionale campione del mondo e rivelazione del mondiale russo, che registra un +434K fan.

the social team

Tanta classe ‘dalla cintola in su’

Il centrocampo è un mix di qualità e quantità: N’Golo Kanté, che guadagna 961K nuovi follower, assicura corsa e una gran quantità di palloni recuperati, al servizio della fantasia e del talento della stella belga Eden Hazard (+588K) e della raffinata fisicità del ‘red devil’ Paul Pogba, leader della selezione transalpina. Particolarmente interessante è il dato del centrocampista ex Juventus, ora al Manchester United, protagonista di numeri social che continuano a sviluppare volumi impressionanti, confermando il suo ‘nuovo ruolo’ di sport influencer: +1.2M di fan, per un totale di 39.7M. È invece il player 4.0 per eccellenza ad aprire un tridente d’attacco stellare, dentro e fuori dal campo: Cristiano Ronaldo, recente protagonista del ‘trasferimento del secolo’, conquista 1.4M di follower durante il periodo in analisi, raggiungendo 333.4M di fan. Sull’altro versante offensivo, spunta Antoine Griezmann (+1.3M, per un totale di 33.5M), reduce da una stagione strepitosa, coronata con le vittorie in UEFA Europa League e FIFA World Cup. Al centro di un attacco da sogno, infine, il giovanissimo e splendido talento della Francia, e nuovo numero 7 del PSG, Kylian Mbappé, che incrementa il suo seguito di 2.1M di fan, arrivando a 18.3M.

Una panchina di lusso e dai grandi numeri

E se qualcuno si infortuna? Se c’è bisogno di forze fresche? Se si va in svantaggio e bisogna recuperare? Chi darebbe il cambio, insomma, se necessario, a questo meraviglioso ‘undici’? Niente paura, la rosa è lunga. Ecco le ‘riserve social’, pronte a subentrare: Hugo Lloris, portiere del Tottenham e neo campione del mondo, si propone come ‘secondo’ estremo difensore con la fanbase social più sviluppata, nella settimana in oggetto, con un implemento di 240K follower. Anche il reparto difensivo vanta sostituti francesi, quali Benjamin Mendy (+354K) e Adil Rami (+266K), mentre, a centrocampo, le riserve sono Ivan Rakitic (+399K), finalista del mondiale con la sua Croazia, e Blaise Matuidi (+310K). E in attacco? Niente paura. Se avevamo definito stellare quello titolare, le riserve non sono da meno: la punta juventina Paulo Dybala guadagna 469K follower, nonostante un periodo in cui non si è messo particolarmente in luce, ovvero circa 29K in più di Neymar, che completa la rosa registrando un +440K fan.

Assoluta protagonista di questa ‘squadra social’ è, quindi, la Francia. Che, grazie alla conquista della seconda stella da parte degli uomini di Deschamps, alzando al cielo la Coppa del Mondo proprio il giorno prima dell’inizio del periodo di rilevazione, porta ben 11 giocatori in questa selezione, con addirittura 7 titolari nella formazione di partenza.

Quale sarà lo schieramento più popolare della prossima settimana? Chi saranno i protagonisti più social, sul nuovo terreno di gioco dei match 4.0? Non ci resta che scoprire ‘The Social Team’ tra sette giorni.

Calciatori diversi, forse, ma sempre in un 4-3-3 ultraoffensivo.

Quello di IQUII Sport.

Dal retaggio della digital company IQUII, e dall’esperienza continua su progetti di rugby, tennis, calcio e più in generale nello sport a tutti i livelli, nasce lo Sport Innovation Hub pensato per approfondire differenti aree di interesse in ambito sportivo e, nello specifico, Sport Marketing, Sport Technology, Fan Engagement e Insight e Report.