Serie A e Lega B: la ripartenza e i dati social durante lo stop. L’Inter è la squadra italiana più cresciuta per variazione percentuale

Serie A

Più di 100 giorni dopo lo stop, sono ripartiti ufficialmente i campionati di Serie A e Lega B. Seppur a porte chiuse a causa delle disposizioni ufficiali contro la diffusione del virus, i palcoscenici calcistici italiani hanno riaperto il sipario per concludere quella che rimarrà una stagione sicuramente fuori dall’ordinario. L’emergenza epidemiologica ha messo a dura prova il mondo intero, il nostro Paese e il sistema calcio, che ora è pronto ad accompagnare i tifosi in un viaggio estivo all’insegna di gol, emozioni e spettacolo.

Durante lo stop, come vi abbiamo mostrato nelle uscite mensili del nostro “The European Football Club” Report (la 27ª edizione sarà disponibile proprio domani), i club hanno continuato a coltivare il rapporto con le fanbase soprattutto nel mondo digitale e sui social media, strutturando nuovi format, idee e contenuti per sopperire alla mancanza dell’evento-partita e coinvolgere in tal modo i propri tifosi.Per fare il punto della situazione sulle performance social durante questo particolare periodo, abbiamo realizzato un’analisi che mostra le migliori squadre italiane per variazione di fanbase assoluta e percentuale, considerando quattro canali (Facebook, Twitter – solo profili local -, Instagram e YouTube) nel periodo che va dal 9 marzo 2020, giorno di Sassuolo – Brescia, ultima partita di Serie A, al 20 giugno 2020, in cui è andato in scena all’Olimpico di Torino il match di riapertura della massima serie italiana tra i Granata e i Crociati del Parma.

Serie A

Come si evince dalla grafica, in Serie A Juventus e Inter si sono date battaglia per ottenere il titolo di squadra con incremento assoluto maggiore della fanbase: i Bianconeri si trovano davanti con 3.8M di follower guadagnati, mentre i Nerazzurri accrescono la propria fanbase social di 3.1M. Considerando, invece, la variazione percentuale, questa volta è l’Inter che si trova in cima alla classifica, grazie ad un ottimo +10.78% nel periodo analizzato: questo dato è da attribuire, oltre al grande lavoro del team digital del Club, anche al decennale del Triplete 2010. Per l’occasione, infatti, i Nerazzurri hanno promosso la campagna #Timeless2010, volta a ripercorrere il famoso Triplete a dieci anni dalla sua conquista, mediante lo sviluppo di prodotti e contenuti esclusivi, tra cui capi limited edition presenti anche sul profilo ufficiale Amazon del club.
Alle spalle dei Nerazzurri, troviamo in questa speciale classifica Atalanta e Parma, che incrementano le proprie fanbase social rispettivamente del 5.17% e del 4.32%.

Leggi anche  Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021: prosegue la collaborazione tra IQUII e Fondazione Cortina 2021, con il lancio della Official App

In Lega B, invece, lo scettro di squadra più cresciuta per variazione assoluta va all’Empoli, che conquista 8.6K nuovi follower dal 9 marzo al 20 giugno. Subito dietro, troviamo Pescara e Venezia, con 4.8K e 4.7K nuovi sostenitori su tutte le piattaforme considerate. Infine, analizzando la classifica che tiene conto della variazione percentuale, è il Pisa che si trova al comando (+4.43%), seguito dallo stesso Venezia (+4.35%) che ottiene un’ottima posizione anche in questa chart.

Lo spettacolo della Serie A e Lega B è appena ricominciato: chi saprà sfruttare al meglio questa ripartenza, sul campo e fuori di esso?

Per un costante monitoraggio dell’andamento delle performance digitali delle squadre italiane e non, non vi resta che continuare a seguire IQUII Sport e le sue esclusive analisi, pronte ad offrire interessanti spunti e insight durante tutta questa intensa e affascinante estate di calcio europeo.

Condividi questo articolo!
Email this to someone
email
Share on LinkedIn
Linkedin
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*