World Cup Twitter Club: la finale

mondiale su twitter

IQUII Sport monitora e analizza le discussioni su Twitter relative ai match della Fifa World Cup Russia 2018 (hashtag più utilizzati, utenti più attivi, match, club e giocatori più menzionati). I dati raccolti vengono messi in evidenza in una infografica dedicata che presenta contenuti esclusivi e in anteprima, con World Cup Twitter Club, l’approfondimento dedicato al Mondiale di Calcio.

Ieri, dopo 32 giorni di calcio mondiale, l’edizione russa è giunta al termine. Francia e Croazia si sono sfidate a suon di gol, regalandoci una finale che non registrava un numero così alto di segnature dal lontano 1958, quando il Brasile si impose sulla Svezia per 5-2, dando ai verdeoro il primo titolo. Per i Bleus, invece, si tratta della seconda stella, arrivata 20 anni dopo la conquista del 1998, scatenando la festa in tutta la nazione. Tantissime, quindi, le emozioni raccontate e condivise sui social media: ecco le informazioni che abbiamo collezionato, nel periodo di riferimento che va dalle ore 17:00 alle ore 19:00 del 15 Luglio:

mondiale su twitter (World Cup Twitter Club: la finale.)

Durante l’attesissimo evento conclusivo di questa Fifa World Cup, l’hashtag #FRACRO è stato usato ben 356.109 volte, per raccontare le azioni e i momenti salienti che hanno avuto luogo allo stadio Luzhniki di Mosca: un numero incredibile, che supera il totale di cinguettii registrati durante i due giorni delle semifinali (320.545). Inoltre, bisogna aggiungere a questo dato le 2.4K menzioni e le 27 pubblicazioni dell’account ufficiale.

Per quanto riguarda i profili più attivi, in prima posizione si attesta SprintLatino, con 5135 tweet. A completare il podio, FoxSportsBrasil (230), e p14coutinho, con 158 cinguettii.

Tra gli utenti più menzionati, invece, troviamo nelle prime posizioni budweiser e AntoGriezmann, che precedono paulpogba, rispettivamente con 13.263, 3.683 e 3.645 tweet. Ancora una volta, protagonista delle discussioni è la birra americana, sponsor del ‘man of the match’; a seguire, il campione dell’Atlético Madrid, autore del rigore del 2-1 che riporta in vantaggio i transalpini e protagonista di una stagione strepitosa, in cui ha conquistato una Europa League e un Mondiale, crescendo anche fuori dal campo e confermandosi come sport influencer di livello internazionale; in terza posizione, come detto, la stella del Manchester United, che, con un’azione da lui cominciata e conclusa, sigla la rete che spezza i sogni e le speranze croate, con un sinistro che non lascia scampo a Subasic.

Leggi anche  Roma-Barcellona e Fan Engagement: data analysis del trionfo giallorosso sui social media

Nella speciale classifica dei calciatori maggiormente citati, ovviamente, troviamo in prima posizione lo stesso AntoGriezmann, con 3.683 tweet. Subito dietro, il numero 6 ex Juventus, paulpogba, con 3.645 citazioni, che, con questo mondiale, ha riscattato una stagione forse non esaltante. Dietro di loro, KMbappe, con 3.630 menzioni, che a 19 anni e 207 giorni entra ufficialmente nella storia: diventa, infatti, il giocatore più giovane a segnare un gol in una finale mondiale, dopo Pelé, vincendo il premio ‘World Cup Young Player Award’. Al talento brasiliano erano bastati 17 anni e 249 giorni per entrare nel tabellino delle marcature di un atto conclusivo del mondiale: guarda caso, sempre nel 1958, l’ultimo anno in cui – come abbiamo detto all’inizio – si erano registrati 6 o più gol in una finale, nei tempi di gioco regolamentari. Un altro segno del destino, o della cabala, forse, a conferma che la giovane stella parigina è destinata a scrivere la storia dei prossimi anni di questo sport.Queste le altre classifiche che sintetizzano e chiudono il Mondiale: equipedefrance è protagonista di 27 tweet, mentre HNS_CFF, account ufficiale della selezione croata, registra 10 cinguettii. Inoltre, tra gli hashtag più utilizzati, nelle prime 5 posizioni ci sono: #WorldCupFinal con 79.915 tweet, #WorldCup (42.289), #FRA (36.556), #CRO (27.690) e #ManOfTheMatch (13.488).

Ecco, infine, la curiosità finale con cui concludiamo, come sempre: tra i giocatori finalisti del Mondiale 2018, la TOP 5 dei più cresciuti sui social media è completamente bleus! Guida la classifica Paul Pogba con +94K nuovi follower, seguito da Kylian Mbappé (+80K) e Samuel Umtiti (+52K) Al 4° e 5° posto troviamo N’Golo Kanté (+50K) e Raphaël Varane (+46K).

Leggi anche  Fan Engagement 2022: le 10 iniziative di Marzo nella Sport Industry

Le infografiche complete sui profili social di IQUII Sport, che vi dà appuntamento a giovedì, con World Cup Twitter Club, con informazioni, dati e statistiche su squadre, giocatori e match per l’analisi complessiva del Mondiale.

Condividi questo articolo!
Email this to someone
email
Share on LinkedIn
Linkedin
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*