Per uscire premi Esc
mondiale su twitter

World Cup Twitter Club: la finale

IQUII Sport monitora e analizza le discussioni su Twitter relative ai match della Fifa World Cup Russia 2018 (hashtag più utilizzati, utenti più attivi, match, club e giocatori più menzionati). I dati raccolti vengono messi in evidenza in una infografica dedicata che presenta contenuti esclusivi e in anteprima, con World Cup Twitter Club, l’approfondimento dedicato al Mondiale di Calcio.

Ieri, dopo 32 giorni di calcio mondiale, l’edizione russa è giunta al termine. Francia e Croazia si sono sfidate a suon di gol, regalandoci una finale che non registrava un numero così alto di segnature dal lontano 1958, quando il Brasile si impose sulla Svezia per 5-2, dando ai verdeoro il primo titolo. Per i Bleus, invece, si tratta della seconda stella, arrivata 20 anni dopo la conquista del 1998, scatenando la festa in tutta la nazione. Tantissime, quindi, le emozioni raccontate e condivise sui social media: ecco le informazioni che abbiamo collezionato, nel periodo di riferimento che va dalle ore 17:00 alle ore 19:00 del 15 Luglio:

mondiale su twitter

(World Cup Twitter Club: la finale.)

Durante l’attesissimo evento conclusivo di questa Fifa World Cup, l’hashtag #FRACRO è stato usato ben 356.109 volte, per raccontare le azioni e i momenti salienti che hanno avuto luogo allo stadio Luzhniki di Mosca: un numero incredibile, che supera il totale di cinguettii registrati durante i due giorni delle semifinali (320.545). Inoltre, bisogna aggiungere a questo dato le 2.4K menzioni e le 27 pubblicazioni dell’account ufficiale.

Per quanto riguarda i profili più attivi, in prima posizione si attesta SprintLatino, con 5135 tweet. A completare il podio, FoxSportsBrasil (230), e p14coutinho, con 158 cinguettii.

Tra gli utenti più menzionati, invece, troviamo nelle prime posizioni budweiser e AntoGriezmann, che precedono paulpogba, rispettivamente con 13.263, 3.683 e 3.645 tweet. Ancora una volta, protagonista delle discussioni è la birra americana, sponsor del ‘man of the match’; a seguire, il campione dell’Atlético Madrid, autore del rigore del 2-1 che riporta in vantaggio i transalpini e protagonista di una stagione strepitosa, in cui ha conquistato una Europa League e un Mondiale, crescendo anche fuori dal campo e confermandosi come sport influencer di livello internazionale; in terza posizione, come detto, la stella del Manchester United, che, con un’azione da lui cominciata e conclusa, sigla la rete che spezza i sogni e le speranze croate, con un sinistro che non lascia scampo a Subasic.

Nella speciale classifica dei calciatori maggiormente citati, ovviamente, troviamo in prima posizione lo stesso AntoGriezmann, con 3.683 tweet. Subito dietro, il numero 6 ex Juventus, paulpogba, con 3.645 citazioni, che, con questo mondiale, ha riscattato una stagione forse non esaltante. Dietro di loro, KMbappe, con 3.630 menzioni, che a 19 anni e 207 giorni entra ufficialmente nella storia: diventa, infatti, il giocatore più giovane a segnare un gol in una finale mondiale, dopo Pelé, vincendo il premio ‘World Cup Young Player Award’. Al talento brasiliano erano bastati 17 anni e 249 giorni per entrare nel tabellino delle marcature di un atto conclusivo del mondiale: guarda caso, sempre nel 1958, l’ultimo anno in cui – come abbiamo detto all’inizio – si erano registrati 6 o più gol in una finale, nei tempi di gioco regolamentari. Un altro segno del destino, o della cabala, forse, a conferma che la giovane stella parigina è destinata a scrivere la storia dei prossimi anni di questo sport.

Queste le altre classifiche che sintetizzano e chiudono il Mondiale: equipedefrance è protagonista di 27 tweet, mentre HNS_CFF, account ufficiale della selezione croata, registra 10 cinguettii. Inoltre, tra gli hashtag più utilizzati, nelle prime 5 posizioni ci sono: #WorldCupFinal con 79.915 tweet, #WorldCup (42.289), #FRA (36.556), #CRO (27.690) e #ManOfTheMatch (13.488).

Ecco, infine, la curiosità finale con cui concludiamo, come sempre: tra i giocatori finalisti del Mondiale 2018, la TOP 5 dei più cresciuti sui social media è completamente bleus! Guida la classifica Paul Pogba con +94K nuovi follower, seguito da Kylian Mbappé (+80K) e Samuel Umtiti (+52K) Al 4° e 5° posto troviamo N’Golo Kanté (+50K) e Raphaël Varane (+46K).

Le infografiche complete sui profili social di IQUII Sport, che vi dà appuntamento a giovedì, con World Cup Twitter Club, con informazioni, dati e statistiche su squadre, giocatori e match per l’analisi complessiva del Mondiale.

Dal retaggio della digital company IQUII, e dall’esperienza continua su progetti di rugby, tennis, calcio e più in generale nello sport a tutti i livelli, nasce lo Sport Innovation Hub pensato per approfondire differenti aree di interesse in ambito sportivo e, nello specifico, Sport Marketing, Sport Technology, Fan Engagement e Insight e Report.

Sei già iscritto alla nostra Newsletter?

Riceverai in anteprima approfondimenti esclusivi e una sintesi delle nostre pubblicazioni mensili.