Women’s EURO 2022: i numeri social dopo i gironi

Women’s EURO 2022: al via i Quarti di Finale

Dopo 24 partite in 12 giorni, si è chiusa la fase a gironi della 13^ edizione dei Campionati UEFA Women’s EURO 2022, che dal 6 luglio si stanno disputando in Inghilterra, e ha inizio la fase a eliminazione diretta che vedrà le 8 squadre provenienti dai quattro gruppi sfidarsi nei Quarti di Finale.

Women’s EURO 2022: l’infografica social

Per analizzare l’evento, stiamo monitorando i dati delle 16 nazionali in gara e delle 368 calciatrici protagoniste sul campo. Il risultato sarà una infografica esclusiva sull’impatto social di UEFA Women’s EURO 2022: clicca qui per iscriverti a “Women’s EURO 2022: the social media impact infographics”.

Il monitoraggio considera solo i profili ufficiali delle nazionali dedicati esclusivamente al calcio femminile (su Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e TikTok) per analizzare l’impatto che questa edizione da record degli Europei ha sulle performance social delle squadre.

Women’s EURO 2022: le performance delle nazionali sui social nella fase a gironi

Sebbene la classifica delle nazionali più seguite sui canali social non abbia subito variazioni dai dati analizzati all’inizio del torneo, si sono registrati incrementi nelle fanbase di tutte le squadre coinvolte.

Il dato più significativo in termini percentuali lo fa registrare la Nazionale Francese che con un aumento del 39% della propria fanbase si posiziona al primo posto della speciale classifica che considera la variazione percentuale del numero di follower di tutti i team partecipanti a UEFA Women’s EURO 2022.

Leggi anche  Gianluca Monti (GdS): "La keyword è 'disintermediazione'. I club hanno bisogno di chi sappia raccontare"

Da evidenziare anche il +24% e il +23% fatto registrare rispettivamente da Danimarca e Norvegia nonostante il campo non le abbia premiate con il passaggio del turno.

In termini assoluti, Inghilterra e Germania sono invece le squadre che hanno guadagnato il numero più alto di follower, con un incremento di 42mila fan ciascuno che per entrambe le squadre vale un +8% nella variazione percentuale.

A dominare la classifica delle squadre più seguite ci sono sempre i Paesi Bassi che dall’alto dei loro 612 mila follower si accontentano di un guadagno del 2% dall’inizio della competizione alla conclusione della prima fase.

Nel Gruppo D, l’Italia aumenta la propria fanbase del 4% guadagnando 10 mila follower, ma il mancato passaggio del turno condizionerà la visibilità della Nazionale di Milena Bertolini da qui al termine della competizione.

Condividi questo articolo!
Email this to someone
email
Share on LinkedIn
Linkedin
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook