Il Manchester City misura le emozioni dei fan con la “connected scarf”

Il periodo estivo per i club calcistici di tutto il mondo è sinonimo di lanci di nuove maglie, nuove collezioni e merchandising aggiornato per la stagione che sta per iniziare.

Per il Manchester City quest’estate ha rappresentato il momento giusto per lanciare l’idea di merchandising più innovativa della stagione: la connected scarf.

Letteralmente la “sciarpa connessa” è l’evoluzione di uno dei maggiori simboli del tifoso calcistico per eccellenza. Una semplice sciarpa all’apparenza che, grazie alla partnership con il fornitore tecnologico ufficiale dei Citizens, Cisco, è in grado di misurare il livello emotivo dei fan durante i 90 minuti di partita.

Attraverso un sensore biometrico all’interno della connected scarf è infatti possibile misurare  la frequenza cardiaca, la respirazione, il livello di idratazione e la temperatura corporea di chi la indossa, al fine di capire come i vari momenti dei match colpiscono i tifosi, emotivamente e fisicamente.

I dati raccolti da questi sensori vengono immagazzinati in forma anonima dal club inglese, restituendo una mappa dei momenti più emozionanti per i propri tifosi al fine di analizzarli per rendere la fan experience sempre migliore.

Torna all’articolo principale per scoprire il “Fan Engagement nella Sport Industry 2022 edition”, con le iniziative che selezioniamo mese per mese.

Clicca qui per vedere le 10 iniziative di Fan Engagement della Sport Industry di Luglio 2022.