I Golden State Warriors portano l’anello NBA in AR

Con la ripartenza della stagione NBA, le franchigie della lega di basket più famosa del mondo riprendono la loro piena attività, in campo e fuori, con le attività di fan engagement che da sempre le contraddistinguono e le hanno portate negli anni ad attirare appassionati da tutto il pianeta.

I campioni uscenti dei Golden State Warriors hanno celebrato la vittoria del quarto titolo degli ultimi otto anni con la Champions Ring Night che ha offerto ai tifosi la possibilità di apprezzare gli iconici anelli anche in Realtà Aumentata. Attraverso la collaborazione con la piattaforma Chase i fan dei Warriors hanno potuto indossare virtualmente gli anelli e scattare foto da condividere sui social media. 

L’esperienza interattiva è stata accessibile ai fan in due punti fisici all’interno e all’esterno sia dell’arena di casa del Chase Center sia tramite app mobile per consentire ai tifosi di godere dell’esperienza AR in tutto il mondo.

Prima del match tra Warriors e Los Angeles Lakers, i partecipanti all’esperienza, che prevedeva di recarsi a un chiosco vicino il palazzetto per scattarsi le foto in AR con i tre anelli dei campionati precedenti, hanno avuto accesso esclusivo a quello relativo all’ultima stagione, pochi istanti dopo la sua rivelazione alla squadra avvenuta nel corso di una cerimonia sul campo prima dell’inizio della partita. 

Torna all’articolo principale per scoprire il “Fan Engagement nella Sport Industry 2022 edition”, con le iniziative che selezioniamo mese per mese. 

Clicca qui per vedere le 10 iniziative di Fan Engagement della Sport Industry di Ottobre 2022.