Internet of Things: Shark Experience cambia il modo di vivere il golf

Golf Shark Experience

Alcuni golfisti vedono lo sport come una fuga totale dal mondo che li circonda: nessuno smartphone, nessun carrello o caddy. Altri, invece, preferiscono un’esperienza altrettanto immersiva, anche se in modo diverso.

Greg Norman Company e Verizon hanno annunciato “Shark Experience”, un’innovativa tecnologia in grado di migliorare l’esperienza quando si gioca a golf. Partner di Club Car – leader mondiale nel settore del trasporto sui campi da golf – e GPSi – leader mondiale nella tecnologia GPS applicata al golf – Verizon e The Greg Norman Company forniranno un servizio che garantirà connettività, contenuti e personalizzazione senza precedenti per un’esperienza di gioco unica.Sfruttando le principali tecnologie di rete – 4G LTE e Multicast di Verizon – , le vetture da golf saranno dotate di un display touchscreen ad alta definizione e di altoparlanti integrati con connessione Bluetooth. I golfisti potranno godere di contenuti curati da Verizon, inclusi musica in streaming, sport live, news, intrattenimento, oltre a suggerimenti da un campione del calibro di Greg Norman.

(Una nuova “Golf Experience”)

Shark Experience consente un’esperienza senza soluzione di continuità, di completa immersione nel gioco. Attualmente è disponibile in una versione pilota e verrà lanciata in campi selezionati negli Stati Uniti nel corso del 2018.“L’industria del golf aveva bisogno da tempo di una vera e propria innovazione, qualcosa che incoraggiasse un cambiamento reale e una crescita reale. Noi crediamo che Shark Experience sia la risposta”, ha dichiarato Greg Norman. “Questa soluzione migliora l’esperienza del giocatore ed è personalizzabile per ogni preferenza di ogni individuo – qualsiasi sia il tuo livello di esperienza – Shark Experience ha qualcosa per intrattenerti e divertirti”.

 

Leggi anche  ONE Championship: la sfida asiatica al mercato UFC

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*