Per uscire premi Esc

‘The European Football Club’ Report is back: ancora più completo, ancora più focalizzato sugli Sport Influencer

Tra le prime giornate dei principali campionati e la sosta per le nazionali, la stagione calcistica 2018/2019 è già entrata nel vivo, con i più grandi club e i migliori giocatori pronti a darsi battaglia per diventare protagonisti, sul campo e sui social. Ecco quindi che IQUII Sport, la business unit di IQUII nata per studiare e supportare gli stakeholder della Sport Industry, pubblica la decima edizione del The European Football Club” Report, la prima della nuova stagione.

Il decimo update offre un’analisi completa su 6 paesi, 12 campionati, 4 canali social, 237 club, 39 sponsor brand e una fanbase di oltre 1.3 miliardi di follower, la quale ha registrato un aumento del 1.04% nel periodo considerato.

La lunga estate mondiale ha visto emergere nuove stelle e consacrare campioni già affermati. Sullo sfondo, un calciomercato che mai come quest’anno ci ha stupito, soprattutto grazie all’arrivo di Cristiano Ronaldo, lo sport influencer per eccellenza, nel campionato italiano. Il nuovo aggiornamento del Report pone al centro della propria analisi proprio i Player 4.0, divenuti asset strategicamente essenziali per i club in cui giocano e per i brand a cui decidono di legarsi commercialmente: le nuove chart dedicate alla Top 20 dei giocatori più seguiti in Premier LeagueLigue 1, rendono l’analisi ancora più ricca e profonda.

Chi tra Hazard, Agüero e Pogba sale sul podio dei giocatori più seguiti in Premier League? E Gianluigi Buffon, neo portiere del Paris Saint-Germain ed ex bandiera bianconera, in che posizione si classifica nella Top 20 della prima divisione francese?

Diamo subito un’occhiata ad alcune curiosità di questa edizione.

Analizzando la classifica aggregata dei top club europei, sul podio trionfa ancora il Real Madrid orfano di Cristiano (207.3M), seguito dal Barcellona (196.6M) e dal Manchester United (116.3M). Si tratta degli unici tre club che superano quota 100M di follower complessivi, con i due top club de LaLiga impegnati in un infuocato El Clásico, nelle prime due posizioni di tutte e quattro le classifiche dei canali social considerati.

 

Nel periodo di rilevazione preso in esame (15 agosto – 15 settembre), sono tante le novità che possiamo osservare, nei singoli campionati:

in Italia, il neopromosso Parma supera il Bologna su Instagram (+24.15%, 79.5K) al 15° posto, mentre l’Atalanta (+7.74%, 14.7K) e il Frosinone (+8.76%, 3.4K) guadagnano una posizione su YouTube, portandosi rispettivamente in 11° e 17° posizione della classifica. In Lega B, invece, si registrano le ottime prestazioni del Livorno su Twitter (che scala due posizioni, con un +5.38%), e del Carpi sponda Instagram, grazie ad un importante +33.55%;

soffermiamoci ora in Inghilterra, dove si registra un ottimo +11.61% del Tottenham su Instagram, in 6° posizione nella classifica nazionale, e in 14° in quella europea. Oltremanica, sempre su Instagram, anche le tre neopromosse vantano grandi variazioni: Cardiff City +16.11%, Wolverhampton +15.32% e Fulham +12.33%. Su YouTube, inoltre, assistiamo al sorpasso del Liverpool (1.5M, +7.87%) ai danni del Manchester City (1.4M);

in Bundesliga, il Werder Bremen supera, di poco, il Borussia Mönchengladbach nella classifica aggregata, portandosi in 5° posizione, con una fanbase di 1.7M di seguaci.

 

Per quanto riguarda i giocatori, possiamo notare alcune novità, tra cui:

Dybala che scavalca Griezmann nell’11° posizione Instagram, con un +5.23% della fanbase (21.6M contro 21.5M);

Mbappé che registra una grande variazione (+9.19%), arrivando ad essere il 18° giocatore più seguito sulla stessa piattaforma;

nella classifica aggregata, continua l’ascesa di Salah (+2.64%), che raggiunge la 17° posizione.

Ecco, invece, qualche curiosità circa le novità di questa edizione, le Top 20 dei giocatori in Premier League e Ligue 1:

Özil è il leader delle classifiche Facebook, Twitter e aggregata della Premier League, con una fanbase totale di 72.6M di follower, seguito da David Luiz (52.3M), Pogba (41.5M) e Salah (37.6M);

in Ligue 1, il primato appartiene a Neymar, che, con 203.9M di follower, è ben al di sopra di tutti gli altri, con Mbappé, Balotelli e Buffon che sono solamente al quarto (21.7M), quinto (21.6M) e sesto (15M) posto, rispettivamente.

 

Infine, è doveroso dare spazio alla Juventus e alla sua crescita, dovuta al trasferimento di Cristiano Ronaldo.

Questi, i dati incredibili del club bianconero nel periodo di analisi del Report, sempre in attivo dal punto di vista social:

+2.37% su Facebook (35.4M), guadagnando due posizioni nella classifica europea, a scavalcare PSG e Manchester City;

+1.00% nella classifica Twitter local (6.3M);

+1.52% nella classifica Twitter global (8.1M);

+8.89% su Instagram (15.7M);

+8.26% su YouTube (1.5M), dove si posiziona sul podio;

+4.03% in classifica aggregata (58.9M), superando il PSG per raggiungere la 7° posizione: 7, guarda caso, come il numero di maglia del fenomeno di Madeira.

 

I dati e le curiosità sopra evidenziati sono solo una parte delle informazioni presenti in questa nuova edizione del “The European Football Club” Report che, update dopo update, offre analisi e spunti sempre più completi e dettagliati, al servizio dello Sport Management 4.0.

Per studiare le novità presenti e per avere sempre a portata di mano tutti i dati analizzati, basta scaricare il report completo e continuare a seguire i canali ufficiali FacebookTwitterLinkedIn di IQUII Sport.

Siete pronti per questo nuovo inizio? Condividete le vostre chart preferite, usando l’hashtag #TEFCReport: let’s kick off the new digital football season!

Dal retaggio della digital company IQUII, e dall’esperienza continua su progetti di rugby, tennis, calcio e più in generale nello sport a tutti i livelli, nasce lo Sport Innovation Hub pensato per approfondire differenti aree di interesse in ambito sportivo e, nello specifico, Sport Marketing, Sport Technology, Fan Engagement e Insight e Report.

Sei già iscritto alla nostra Newsletter?

Riceverai in anteprima approfondimenti esclusivi e una sintesi delle nostre pubblicazioni mensili.