Spagna, Germania, Inghilterra, Italia. Real Madrid, Bayern Monaco, Liverpool, Roma. Cristiano Ronaldo, Lewandowski, Salah, Dzeko. Quattro club, quattro sogni, quattro tra i più grandi attaccanti in circolazione e, soprattutto, quattro nazioni differenti a rappresentare alcuni tra i principali campionati d’Europa, nelle semifinali di questa edizione del torneo continentale più prestigioso. I blancos, usciti indenni in extremis dal doppio confronto con la Juventus, che ancora porta strascichi e polemiche, i bavaresi, che hanno passato i quarti ai danni del Siviglia, i reds, protagonisti dell’eliminazione choc del Mancester City di Guardiola, forse la migliore squadra europea per rendimento, fino a quel momento, e i giallorossi, veri e propri gladiatori, nell’arena di Roma, nell’epico 3-0 con il quale hanno messo KO il Barcellona.

Ma non è solo sul manto erboso, ormai, che si giocano le partite più importanti della stagione, quanto, anche, a livello mediatico, per i match 4.0. Ed è facile notare come, queste compagini, non siano solo tra le squadre più forti al mondo, quanto, soprattutto, tra le società che meglio stanno interpretando il cambiamento in atto nella Sport Industry, evolvendosi in media company, con strategie data-driven per il fan engagement e la monetizzazione, coinvolgendo gli sport influencer nelle azioni pianificate.

champions league su twitterE, proprio in funzione del continuo approfondimento su club 4.0 e player 4.0, IQUII Sport ha monitorato e analizzato le discussioni su Twitter relative ai match della Uefa Champions League. I dati raccolti sono stati messi in evidenza in una infografica dedicata, che presenta i contenuti in modo esclusivo, e in anteprima, con UCL Twitter Club, l’approfondimento dedicato alla Champions League su Twitter.

Le semifinali d’andata, nel periodo di analisi considerato, ovvero dalle 00:00 del 24 Aprile alle 23:59 del 25, hanno registrato grande partecipazione in entrambe le serate, con una audience partecipativa complessiva internazionale, fatta di fan ma, anche, di testate, giornalisti e addetti ai lavori. Molto interessanti le informazioni raccolte. Ecco quelle più importanti che abbiamo selezionato ed evidenziato:

Il numero totale di tweet è stato di 140.272, considerando gli hashtag #UCL #UefaChampionsLeague #ChampionsLeague #LiverpoolRoma #LIVROM #LFCASR #BayernMadrid #BayernReal #FCBRMA #LFCRoma #ASRoma #LFC #HalaMadrid #FCBayern #MiaSanMia #RealMadrid #APorLa13. La partita più discussa è stata quella tra Bayern Monaco e Real Madrid, con 100.628 cinguettii facendo riferimento a #UCL #UefaChampionsLeague #ChampionsLeague #BayernMadrid #BayernReal #FCBRMA #HalaMadrid #FCBayern #MiaSanMia #RealMadrid #APorLa13. Liverpool-Roma, invece, con #UCL #UefaChampionsLeague #ChampionsLeague #LiverpoolRoma #LIVROM #LFCASR #LFCRoma #ASRoma #LFC, si ferma a 39.644.

Questo turno della Uefa Champions League ha registrato una mole complessiva di 1.353 pubblicazioni nelle quali è stato menzionato l’account ufficiale della manifestazione. 150, invece, sono stati i tweet del profilo della UCL, nell’arco temporale delle 48 ore prese in esame.

I 5 utenti più menzionati, non poteva essere diversamente, sono stati LFC, con 2.790 tweet, seguito da realmadrid (2.218), mosalah (2.213), FCBayern (2.070) e OfficialASRoma (956). Tra le fantastiche 4, insomma, quello che è stato a tutti gli effetti il vero supereroe del duello tra i ragazzi di Klopp e quelli di Di Francesco. Due bellissimi gol, tra i quali uno stupendo sinistro a giro infilatosi all’incrocio dei pali, due assist esemplari per Mane e Firmino, e una prestazione eccezionale piena di scatti, dribbling e giocate esaltanti che hanno messo in crisi il reparto arretrato della Roma. Non è un caso, forse, che proprio con l’uscita dell’asso egiziano, per molti candidato al prossimo Pallone d’Oro, i giallorossi abbiano siglato le due reti, con Dzeko e Perotti, che la tengono ancora in corsa per il ritorno. Ci sarà da fare un’altra grande impresa, insomma, dopo la notte spettacolare vissuta contro i blaugrana.

Gli account dei club semifinalisti sono stati, comunque, come era facile prevedere, anche tra i protagonisti social più attivi della due giorni di Champions. Queste le loro performance, a prescindere dai hashtag selezionati per il monitoraggio: FCBayern (107 tweet), OfficialASRoma (45), LFC (45) e realmadrid (40).

Da evidenziare, infine, come nella partita tra tedeschi e spagnoli, la più twittata tra le due, i ‘picchi’ si siano verificati in corrispondenza delle marcature che hanno portato al 2-1 finale per il Real: 957 tweet nel minuto successivo al gol di Kimmich, 954 cinguettii dopo quello di Asensio e 932 per la rete di Marcelo.

Tutte le altre interessanti informazioni, sui profili social di IQUII Sport, che vi dà appuntamento alla prossima settimana, con UCL Twitter Club, con dati e statistiche su squadre, giocatori e match delle semifinali di ritorno della UEFA Champions League.

IQUII Sport
Author

Dal retaggio della digital company IQUII, e dall’esperienza continua su progetti di rugby, tennis, calcio e più in generale nello sport a tutti i livelli, nasce lo Sport Innovation Hub pensato per approfondire differenti aree di interesse in ambito sportivo e, nello specifico, Sport Marketing, Sport Technology, Fan Engagement e Insight e Report.

Scrivi un commento